giovedì 26 gennaio 2017

SIMONA: LA "MIA" PAROLA PER IL 2017


“ALL LIFE IS AN EXPERIMENT. THE MORE EXPERIMENTS YOU MAKE, THE BETTER” - R.W. Emerson
- Tutta la vita è un esperimento. Più esperimenti fate, meglio è -

Ciao a tutti! E' un piacere essere di nuovo qui con voi per questo 2017...Come ormai sapete, noi del DT abbiamo iniziato questo nuovo anno scegliendo una parola che ci rappresenta...come avrete potuto intuire la mia parola per il 2017 è 'SPERIMENTAZIONE'...che si tratti di nuovi materiali, nuove tecniche oppure rivisitare ciò che è stato utilizzato ed imparato con un nuovo approccio e da una diversa prospettiva...

Iniziamo a SPERIMENTARE!

Materiale occorrente:


Per questa pagina ho deciso di utilizzare fustellate di 'recupero', anche quelle tagliate a metà perchè non ci stavano in qualche progetto, bottoni, tappi, pizzi, insomma date una ripulita ai vostri cassetti ed iniziamo a giocare...(Foto n.1)

Iniziamo facendo passare del cordoncino intorno alla pagina, nel senso della lunghezza (io ho usato dello spago da cucina). Lo leghiamo sul retro, ma senza tirare troppo e fermiamo i fili con delle strisce di nastro carta. Giriamo la nostra pagina e mettiamo un po' di Gel Medium sui fili, lasciamo asciugare e stendiamo il Gesso Bianco (Foto 2). Una volta asciutto, stendiamo con una spatola la Modeling Paste attraverso gli Stencils (io ho usato i Layering Stencils di Tim Holtz - Harlequin e Typo) (Foto 3),  asciughiamo di nuovo ed iniziamo a versare qua e là un po' di Rainbow Color OrangeRainbow Color Duo Turquoise e Rainbow Color Duo Pistachio Green...spruzziamo con acqua e facciamo 'correre' il colore secondo il nostro gusto. Tamponiamo l'eccesso con della carta (Foto 4).


Adesso mescoliamo della polvere Rainbow Color Orange con un po' di acqua, ed aggiungiamo un po' di Acrylic Liquid Medium (Foto 5)  a creare una velatura che andremo a stendere con il pennello su alcune zone in rilievo (Foto 6).  Asciughiamo e prendiamo l'Acrylic Liquid Medium e questa volta preleviamo un po' di Shiny Powder Bronze (vi ricordo che queste belle polverine non hanno nessuna aderenza, quindi necessitano di un medium per poter essere stese e diventare permanenti) (Foto 7)
mescoliamo e stendiamo la velatura scintillante così ottenuta su alcune zone della nostra pagina, a piacimento (Foto 8).


Con la colla a caldo incolliamo la nostra Zip aperta (vedi foto per posizionamento), poi con il Gel Medium iniziamo ad incollare i vari abbellimenti e lasciamo asciugare BENE (Foto 9).
Quando è tutto asciutto alla perfezione stendiamo una mano di Gesso Bianco su tutti pezzi, anche sulla zip (Foto 10).  Asciughiamo e ripetiamo il procedimento con il Gesso Nero (anche 2 mani) 
(Foto 11).  Una volta asciutto proteggiamo i lati della nostra zip ed il fondo della pagina con del cartone di recupero e spruzziamo prima il Pearl Navy Blue Mist e poi, diluendo in uno spruzzino della polvere Rainbow Color Duo Turquoise (ho già detto che è il mio colore preferito?) spruzziamo anche il nostro spray 'homemade', diluendolo con un po' di acqua, se è il caso. Asciughiamo (Foto 12).



Ora prepariamo un'altro 'impasto speciale', mescolando del Rainbow Color Orange (diluito in poca acqua) con Acrylic Liquid Medium e della Shiny PowderBronze...deve avere una consistenza non troppo liquida (Foto 13). Picchiettiamo un po' di questo mix sugli abbellimenti, sulla pagina in alto e coloriamo tutta la zip (Foto 14).


Facciamo asciugare, capovolgiamo il foglio, proteggendo con un cartone il lavoro appena fatto ed iniziamo a spruzzare del Pearl Brown Mist, diluiamo spruzzando acqua e facciamo scorrere il colore, in particolare sulla Modeling Paste. Ripetiamo a piacimento (Foto 15).
Facciamo cadere delle gocce di InkNero e dallo 'spruzzino home-made' del Turquoise, poi con il Tombow Dual Brush Pen Nero N15 ripassiamo i contorni della zip, per creare un'ombreggiatura, sfumando con un pennellino a serbatoio. Passiamo anche intorno ai cordoncini (Foto 16/Foto 17).


Stendiamo dell'altro mix 'bronzato' sia sugli abbellimenti, a simulare la ruggine (Foto 19),  e poi su alcune zone in rilievo della pagina (Foto 20).  Ripassiamo tutti i bordi, prima con il Distress Ink mini pad Walnut Stain e poi con il Black Soot  con l'aiuto di una spugnetta o del tool (Foto 21).



Opzionale (Foto 18/Foto 22): ho creato una pasta mescolando della cera con la Shiny Powder Bronze, e poi l'ho stesa un po' su alcuni pezzi, sul bordo in alto, sullo spago ed infine sulla fustellata di una farfalla che avevo lì da tempo. Mi piace molto l'effetto 'Shiny' che lascia sulle superfici

Potete scrivere il titolo della vostra pagina come volete: con timbri, a mano libera, con l'ausilio di una stampante. Io l'ho scritto usando un vecchio pennino e dell'inchiostro color sepia su di un pezzetto di foglio telato per ink-jet. Ho poi incollato con la colla a caldo dei pezzetti di cartone di recupero sul retro della farfalla e della scritta, per creare lo spessore, ed attaccato il tutto alla mia pagina.



Bene, è tutto...spero vi siate divertiti!
Come sempre vi ricordo che potete trovare il materiale utilizzato nello Shop di Pezze eColori...E voi...avete pensato alla vostra parola per il 2017? Allora postate le foto dei Vostri progetti sulla pagina Facebook Art&Art...bellissimi premi in palio!

A presto!

Kisses&Hugs!
Simo.

PS: Ho deciso di non utilizzare un Art Journal tradizionale, ma di usare dei fogli per acquerello pesanti che a fine anno andrò a rilegare insieme, per comporre il 'libro del 2017'...se vi va di unirmi a me in questa avventura 'sperimentale', entro la fine del 2017 costruiremo il nostro 'Art Journal' personale e ne decoreremo la cover!

Nessun commento:

Posta un commento