lunedì 18 aprile 2016

SIMONA: Vivi la vita a COLORI...

Ciao a tutti! Come ben sapete questo mese la parola d'ordine è COLORI, ed il materiale affidatomi per il mio progetto sono i TOMBOW DUAL BRUSH PENS!
Daniela sa del mio amore per questi fantastici markers, tanti colori brillanti, dotati di 2 punte, una a 'pennello' e l'altra più fine, adatta ai dettagli ed alla scrittura, e si possono utilizzare in vari modi. Quindi, se già non li conoscete, spero di incuriosirvi un po' con questo mio tutorial.
Ed ora cominciamo...



Elenco materiale:


Opzionali
  • Cartone Ondulato
  • Pagine di libro
  • Colla
  • Timbro Alfabeto a piacere
  • Nastro biadesivo spessorato
  • Nastrini, cordoncini e charms per abbellire
  • Gancetti per appendere

Stendiamo del gesso bianco sulla superficie del cartoncino ed asciughiamo.
Adesso creiamo un fondo colorato, utilizzando i Tombow Dual Brush Pens
Prendiamo un foglio di acetato ed appoggiamolo su di un foglio bianco da stampante, per poter vedere bene i colori stesi. Ora con la punta a pennello, ripassiamo più volte sull'acetato per lasciare un po' di colore, partendo dall'alto verso il basso con il n.679-Dark Plum, 772-Blush, 725-Rhodamine Red, 026-Yellow Gold, 373-Sea Blue, 555-Ultramarine. (Foto 1)
Spruzziamo con acqua, prendiamo il cartoncino e premiamo la parte destra, fino circa a metà, sui colori. Teniamo premuto un po', per far assorbire il tutto e poi solleviamo delicatamente. Facciamo 'colare' i colori a piacimento ed una volta soddisfatti, asciughiamo. (Foto 2)
Sulla restante parte passiamo il Distress Ink Tea Dye con una spugnetta, iniziando dal centro colorato con un movimento circolare, fino a coprire la superficie. Spruzziamo dell'acqua e facciamo 'colare' il colore. Se è troppo carico, mentre è bagnato passiamo con un pezzo di carta per assorbire l'eccesso. Facciamo asciugare. (Foto 3)
Volevo dare ai colori di base una bella sferzata, quindi adesso utilizziamo gli Ayeeda Mistscominciamo con il Pastel Lavender, spruzziamo con acqua e, tenendo sollevato il cartoncino facciamo scivolare il colore. Asciughiamo e ripetiamo il procedimento con il Pastel Yellow. (Foto 4)

Poi con i Gelatos Faber-Castell accentuiamo i colori già presenti, quindi il Cotton Candy ed il Blueberry per l'azzurro, il Butterscotch per il giallo, Guava e Lavender per il rosa ed il Grape per il violetto. (Foto 5)
E' arrivato il momento di timbrare l'immagine scelta per questo progetto: una farfalla.
Anche in questo caso useremo i Tombow Dual Brush Pens: con il colore 026-Yellow Gold ripassiamo l'immagine con la punta a pennello (Foto 6). Adesso 'soffiamo' sopra al timbro per rendere umido il colore e timbriamo l'immagine, partendo dall'angolo in basso a sinistra.
Ripetiamo il procedimento con il n.947-Burnt Sienna e con il n.969-Chocolate, timbrando l'immagine a scalare verso l'alto.
L'ultima immagine verrà timbrata con lo Staz-On Jet Black, all'inizio dell'area colorata. (Foto 7-8)
Lasciamo asciugare bene ed iniziamo a dipingere solo la farfalla timbrata in nero.

Dipingiamo il bordo delle ali ed il corpo con il 026–Yellow Gold, poi sulla nostra 'palette' (cioè il foglio di acetato con sotto un foglio bianco) stendiamo un po' di 555- Ultramarine e con il numero 373–Sea Blue ripassiamo sopra al colore più scuro: così facendo la punta del nostro pennello assorbe momentaneamente il colore di contrasto e possiamo andare a creare la nostra sfumatura. Via via che il colore più scuro finisce ritorneremo ad avere il nostro colore chiaro di partenza. (Foto 9)
I colori utilizzati sono 555-Ultramarine+373-Sea Blue e 725-Rhodamine Red+772-Blush.
Per l'ala in secondo piano utilizziamo un altro metodo per la sfumatura: in alto dipingiamo con il numero 555-Ultramarine ed il numero 373–Sea Blue. Adesso passiamo con il numero N00 - Colorless Blender, per sfumare leggermente i due colori con piccoli movimenti circolari, partendo dal colore più scuro verso il più chiaro. Per la parte in basso stesso procedimento, con il numero 725-Rhodamine Red ed il 772-Blush, qualche tocco con il numero 679-Dark Plum e poi il Blender.
Stendiamo un po' di 837–Wine Red sulla palette e, prelevandolo con il Blender, ripassando più volte la punta a 'pennello' nel colore, picchiettiamo alla base delle ali per creare un po' di ombra. (Foto 10)


Ripassiamo i bordi del nostro cartoncino con il Distress Ink e poi con un tampone nero, e questo è il risultato...


Ed ora l'idea in più...trasformiamo il nostro lavoro in un pezzo di 'Wall Art'!

Ci servirà del cartone di recupero, del gesso bianco e delle pagine di un libro. (Foto 11).
Strappiamo dei pezzi dalla superficie per esporre l'anima del cartone, poi nel mezzo incolliamo pezzi di pagina. Una volta asciutto, passiamo del gesso bianco, in modo più 'materico' sul cartone e più diluito sulle pagine .
Adesso 'invecchiamo' il tutto passando con il Distress Ink specialmente lungo i bordi, che accentueremo anche con un tampone nero. (Foto 12)

...Manca ancora il titolo...
La frase che mi girava in mente, lavorando a questo progetto era sempre quella... 'VIVI LA VITA A COLORI'! 
Quale migliore occasione per giocare ancora un po' con i Tombow?
Per la prima parte del titolo, definirei questa tecnica 'finta calligrafia'...su del cartoncino avorio scriviamo con il colore N15-Black  ' VIVI LA VITA A', usando la punta più fine...ricordate...si chiamano DUAL BRUSH per un motivo!!!
Dopo, con la punta a pennello ripassiamo le linee discendenti delle lettere, per accentuarle. Ed ecco l'effetto 'Calligrafico'. (Foto 13 - 14)
Per la scritta 'COLORI' invece ho utilizzato un timbro, quindi scegliete l'alfabeto che più vi piace e mettiamoci al lavoro.
Coloriamo le varie lettere che compongono la parola, con questi colori:
555-Ultramarine, 373-Sea Blue, 725-Rhodamine Red  e 679-Dark Plum. Prima di timbrare...ricordatevi di 'alitarci' sopra, per restituire un po' di umidità al timbro! (Foto 15)
Una volta asciutto, aggiungiamo un tocco di 026-Yellow Gold e ripassiamo la scritta con un marker neroa punta fine. (Foto 16)


Attacchiamo il nostro cartoncino decorato alla base creata, usando un nastro biadesivo spessorato ed abbelliamo con nastri, cordoncini e charm in metallo.
Ritagliamo le scritte, ripassiamo i bordi con il solito Distress Ink ed il nero e con dell'adesivo spessorato incolliamo il titolo al nostro lavoro. 
Mancano solo dei gancetti sul retro del cartone ed un cordino in tinta, ed il lavoro è pronto per fare bella mostra di sé sulla parete.


Eccoci arrivati alla fine di questo progetto...vi ricordo che il materiale utilizzato lo potete trovare nello Shop di Pezze e Colori.
Spero vi siate divertiti a seguire il tutorial quanto mi sono divertita io nel realizzarlo e, fino alla prossima, mi raccomando...keep creating!!!

Kisses&Hugs.
Simo.

Vi lascio con l'anteprima del prossimo progetto di Daniela...

Nessun commento:

Posta un commento