giovedì 21 aprile 2016

DANIELA: UN PO' SHABBY, UN PO' NO...

E' il mio turno! Dopo diversi progetti ispirati al tema del mese del nostro "Salotto Creativo", oggi vi propongo qualcosa di diverso...

A proposito...vi ricordate che questo mese il tema del "Salotto Creativo" è I COLORI???!!!
Avete ancora qualche giorno di tempo per creare un lavoro con mixed media, country painting, shabby, feltro, povere di ceramica... basta che sia ricco di colori! Poi pubblicatelo nella nostra pagina Facebook entro la fine del mese...al termine ci sarà un'estrazione e il fortunato si aggiudicherà un bel premio! 
Tutti i dettagli QUI.

Nel web impazza la mania delle gabbiette per gli uccellini create con un vecchio libro e decorate nei modi più diversi... Io non potevo che farmi contagiare da questa mania, quindi eccomi qui a presentarvi la mia versione!


Materiali usati:
Rimuovete la copertina (fronte e retro) dal libro, poi iniziate a piegare ciascuna pagina prima a metà in verticale, poi nella parte alta (circa a 1/4) creando un angolo di 45° tra il foglio e il suo vertice (foto 1). Procedete in questo modo con tutte le pagine (foto 2 e 3). Io ho usato un libro con circa 200 pagine... se il vostro è molto più grosso, potete eliminarne alcune.


Incollate la prima e l'ultima pagina con della colla a caldo e premete leggermente per far aderire bene. A questo punto la base della gabbietta è pronta (foto 4). Ora spruzzatela qua e la leggermente con i colori Ayeeda Mists – 13@rts Pastel Salmon e Pearl Old Gold (foto 5 e 6).


Con un po' di Ayeeda Gel Medium e una spatola, applica 5-6 rose di carta grandi - marroni (foto 7-8-9), partendo dalla punta e andando verso il basso, in modo da creare l'effetto di un ramo di fiori che scende dall'estremità superiore della gabbietta. Piega i gambi e lasciali ai lati dei fiori. Alterna con le decorazioni in metallo e, se vuoi, aggiungi un bottone bianco. Fai asciugare bene il gel.


Con il cordone di feltro avorio gira 2 volte attorno alla base della gabbietta (foto 10), poi fai un nodo (foto 11). 


Sempre con il cordone di feltro avorio, crea un fiocco e incollalo con la colla a caldo sulla parte superiore della gabbietta, vicino ai fiori (foto 12). Con il nastro di tulle crea un fiocco e incollalo sopra all'altro (foto 13). Taglia le estremità del fiocco di tulle come nella foto 14.


Sul cartoncino disegnate con la matita un uccellino (foto 15) -oppure trasferitelo da un'immagine con carta grafite-, poi coloratelo con i Tombow Dual Brush Pens, passando la punta più grande nelle zone che volete rendere più scure, poi passate il Blender N00 per sfumare i colori, distribuendoli in maniera più leggera anche sulle aree che vuoi tonalità più chiare. Usate Yellow Gold 026 per la pancia e il becco, Burnt Sienna 947 per ala e coda, Chocolate 969 per testa e resto del corpo. Poi tracciate tutto il contorno con Sakura Micron 08 nero (Foto 16).
Io avevo fatto uno schizzo su carta...  mi piaceva così tanto che ho usato quello e poi l'ho incollato sul cartoncino.


Con il nastro di tulle avorio, create 15 pezzi da 10-12, metteteli tutti insieme ed uniteli con una delle strisce, annodando al centro (foto 17). Sopra al nodo incollate l'uccellino in cartoncino, poi incollante il tutto al centro della gabbietta, alla destra dei fiori (foto 18), premendo bene per far aderire. Per incollare potete usare la colla a caldo o il Gel Medium... se usate quest'ultimo, i tempi di asciugatura saranno maggiori, quindi magari sarà necessario applicare un peso leggero sopra all'uccellino per far aderire bene.


Ecco, la nostra gabbietta è terminata! Cosa ne pensate? Ecco qualche dettaglio del lavoro finito...





Prima di salutarvi, vi lascio con un'anteprima del prossimo lavoro che pubblicherà Marta... pochi elementi per incuriosire...quale sarà l'idea?
A presto... Daniela


Nessun commento:

Posta un commento